Dušan Jelinčič

Dusan Jelincic

Giornalista e alpinista, è uno degli scrittori sloveni contemporanei più apprezzati. Nel 1990 ha partecipato alla spedizione internazionale sull’Everest e nel 2003 ha conquistato l’Ottomila Gasherbrum 2. Nella sua vasta produzione letteraria spiccano soprattutto romanzi e racconti, ma anche saggi e piece teatrali. Assieme a Boris Pahor, è lo scrittore sloveno più tradotto in italiano. Per Bottega Errante è uscito I fantasmi di Trieste (2018) e Gli eroi invisibili dell’Everest (2020).

Dušan Jelinčič dialoga con lo scrittore di lingua tedesca Sepp Mall durante l’incontro L’Italia e le sue minoranze linguistiche. Modera lo scrittore e giornalista Graziano Graziani.
sabato 24 settembre, ore 16.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo del Commercio, Lecco.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi